cerca

Spagna? No, grazie/ 2

14 Luglio 2010 alle 09:00

Non mi unirò al coro di consensi nei confronti del successo spagnolo. Chi vince ha sempre ragione, o quasi, ma il modo di giocare degli iberici mi è parso troppo supponente e spocchioso. Un interminabile possesso palla, sterile e poco produttivo: i ripetuti strimiziti successi con un misero gol di scarto e scarsissimi tiri in porta lo testimoniano. Peccato per la Germania non aver ripetuto nella semifinale il gioco arioso, spumeggiante e spettacolare, condito da numerosissime conclusioni a rete e diversi gol dimostrato in precedenza. Dispiace per la terza finale persa dagli olandesi e per l' anomala mancanza di freddezza e lucidità evidenziate per ben due volte da Robben solo davanti a Casillas.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi