cerca

Massimo Bordin se ne va

12 Luglio 2010 alle 18:23

Ho ascoltato la cacofonica diatriba fra i due ex compari: un'assordante batti e ribatti noiosissimo. Il vociare di Pannella è stentoreo, Bordin schiva le bordate dell'irrascibiule Marco con studiata remissività. L'ex direttore ha giocato d'anticipo, lascerà l'editore (?) Pannella solo con i microfoni e gli altoparlanti. Se la farà lui la cucina, Pannella, così come l'arte culinaria dell'ottantenne pollitologo vorrebbe che si ammannissero le pietanze pollitologiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi