cerca

E la posta elettronica, e skype?

11 Luglio 2010 alle 08:00

Tanto ardore nel difendere le ragioni del DDL sulla privacy da parte dei foglianti rivela una posizione di "partito preso" che, ahime', poco ha a che fare con i principi liberali tanto conclamati. Andatevi a leggere il DDL No. 1611 presentato dal Ministro Alfano e vi rendrete conto, dalla stessa formulazione, quale Azzeccagarbugli vi abbia messo mano e quanto sia alta la paranoia verso le intercettazioni telefoniche (in uso ai furbetti del quartierino prima e agli addetti alla Protezione Civile recentemente) rispetto alla posta elettronica - citata genericamente come "flussi di comunicazioni informatiche o telematiche" - ma molto in voga tra i mafiosi quando non usano il molto piu' sicuro Skype per le loro conversazioni a voce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi