cerca

Somma giustizia.

7 Luglio 2010 alle 12:34

Ho appena letto su Corriere.it l'articolo online: "La decisione del gup su richiesta del pm dopo la perizia psichiatrica. Uccise la figlia gettandola a terra: assolta perché incapace di intendere". Che bello! C'è voluta l'opera di un perito, di un pm e di un gup, ma il risultato è stato eccezionale, anche tenendo conto che oltre a sbattere per terra la figlioletta di 14 giorni come fosse un vecchio piatto di ceramica, ha inferto anche una coltellata al "compagno", al quale ha staccato il lobo dell'orecchio sinistro con un morso. E questo nonostante non sia "stata esclusa la pericolosità sociale", che ha costretto il giudice a disporre "per la donna il ricovero per tre anni in una struttura sanitaria che non sia un ospedale pischiatrico". Tutti contenti, compreso il compagno "che ha rinunciato a costituirsi parte civile". Tutti contenti??? Ci sarà pure la mosca bianca: forse non lo sono solo quelli che aspettano che resusciti la signora Giustizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi