cerca

Cristiani scristianizzati

3 Luglio 2010 alle 13:20

Quante volte anche noi cristiani crediamo di poter bastare a noi stessi. Ci comportiamo nella realtà quotidiana come se il nostro bene o quello della moglie e dei figli dipendesse unicamente dalla nostra bontà e dalla nostra intelligenza. Ci spaventano gli imprevisti, soprattutto se di natura negativa. Programmiamo la giornata, vorremmo dominare tutta la realtà e se qualcosa sconfina dai nostri orizzonti ci incazziamo con il mondo e con Dio. Siamo cristiani perchè abbiamo accolto e fatto nostro il messaggio d'amore e di fratellanza, ma solo entro certi limiti, e forse pensiamo che in fondo la Croce poteva essere evitata. E la Resurrezione ? Sì, può darsi, ma oggi a cosa ci serve. Tutti dobbiamo morire e quello che sarà dopo si vedrà. C'è la misericordia, dopo. Oggi mi basta il mio perdono, il mio amore, la mia tranquilla e borgese fede e mi basta dimenticare quella ferita che rende finiti i miei valori. Cristo rimane solo un nome, un fatto del passato e forse qualcosa che ha a che fare con il dopo, ma che sia una presenza contemporanea resa possibile dalla Sua Resurrezione, beh questa è una cosa che non può lasciarci tranquilli. Prendere coscienza di questo ci dovrebbe fare impazzire, e intendo quella santa follia che ha caratterizzato la vita di molti santi come San Giovanna d'Arco, San Filippo Neri e Madre Teresa di calcutta, per citarne alcuni. Altrimenti, come scrive Hadjadj citato da Lucetta Scaraffia nel suo articolo odierno su l'Osservatore Romano, ogni cosa, tranne Dio e i santi può essere volta al male. Il male morale è un uso disordinato delle cose. "Le virtù sono ancora presenti nel mondo moderno, ma rese folli-scrive Hadjadj- per essere state isolate le une dalle altre. Un esempio sono i cristiani scristianizzati, che recuperano la compassione per rivolgerla contro Cristo: secondo i pensatore, essei avrebbero fatto abortire Maria, per proteggere la sua reputazione e per risparmiarle il dolore per la morte del figlio."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi