cerca

L'Europa deciderà

30 Giugno 2010 alle 20:09

Ci sono proprio tutti a Bruxelles per decidere sul ricorso presentato dall'Italia circa l'esposizione del Crocifisso: atei, laicisti, agnostici, rappresentanti della New Age, protestanti, cattolici. La vulcanica (sic)signora islandese spera nella condanna definitiva dell'Italia. Mai avrei immaginato che dopo duemila anni Cristo dovesse essere di nuovo processato e condannato, questa volta, a scomparire dalle pareti per sempre. L'attesa per la sentenza sarà lunga (6 o 12 mesi) e nel frattempo i cattolici pregheranno, i laicisti, gli atei. gli agnostici e i cristiani arraffatutto si adopereranno per rendere la sentenza ormai superata nei fatti: la scomparsa di Cristo dalla cultura occidentale! Vedremo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi