cerca

Giuliano e la cattedrale

30 Giugno 2010 alle 20:11

Capisco come sia difficile da comprendere la posizione del Papa sulla campagna cui stiamo assistendo. Ma il direttore guarda le cose da un punto di vista quasi opposto a quello del Papa. Immaginiamo la Chiesa come una grandiosa cattedrale che accolglie ogni giorno i suoi fedeli. Ferrara, dal di fuori, vede gli eterni nemici accanirsi con grande violenza contro le possenti mura ed i portoni, e si preoccupa che dal di dentro qualcuno esca a combattere ed a difendere la cattedrale. Il pastore invece guarda dal di dentro. E vede, nel lato interno delle mura, crepe, decori pericolanti, il soffitto malmesso e pericoloso. Ed il timore è che qualche trave non crolli e metta in pericolo i fedeli che si assiepano dentro. Ma il direttore può chiedere: « Ed all'esterno chi ci pensa ai nemici? Chi difende le mura? ». La risposta ha bisogno di un passo in più. Ed io all'interno della cattedrale, in un angolino provo a rispondere « Chi le ha erette, le mura ».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi