cerca

La "vie en rose" bisogna meritarsela

23 Giugno 2010 alle 15:04

Non sempre. Visto che la giustizia terrena non esiste, e nemmeno quella sportiva, godiamoci quella divina. I galletti transalpini hanno fatto i furbetti qualificandosi con la mano di Henry a scapito dell'Irlanda? Hanno chiesto di ripetere la partita dopo averla rubata? Hanno chiesto scusa? Niente di niente, quindi.... ben gli sta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi