cerca

Il credo Fiom

23 Giugno 2010 alle 20:00

Il commento fiommino: "Siamo ad armi pari noi e la fiat. Lei non vuole gente che rompe, noi siamo contro il padrone". Il perenne "coitus interruptus". Sono destinati a idolatrare, la rivoluzione. Guardandosi bene dal farla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi