cerca

Il mio nome? Silvio, vengo da Cirene.

18 Giugno 2010 alle 12:42

Sì, sono Silvio e vengo da Cirene. Com'è cominciata 'sta storia? Io ero lì, facevo il Cincinnato nella bassa Briansa; viene il Prodi e mi dice: "To', Silvio, portala ben tu 'sta croce, che per me è troppo pesante." Come potevo dirgli di no? Adesso vi faccio vedere io chi comanda. Le candidature alle regionali? Le decido io. "Silvio, no, Veneto e Piemonte, no. Lazio, no, è di Gianfry. Campania? No, Bocchino non vuole. Puglia? No, Fitto non vuole. Lombardia? Lì c'è il Roberto." Spunta l'Umberto: "Silvio, questo federalismo s'ha da fare." Io gli chiedo: "Scusa, Umberto, ma cosa l'è e quant'è che costa?", ma lui mi dice che deve pedalare, e allora io mi becco anche questa croce. Poi arriva il professore, il Giulio: "Silvio, questa è la manovrina che ti ho preparato." Uè, Giulio, ma la mi pare un po' pesantina... Ma anche lui deve pedalare. Arriva anche il Gianfry: "Silvio, questo non s'ha da fare; quello? no. Su quell'altro, invece, non sono d'accordo". Vabbè, lui deve fare il sub, e allora prendo su anche quella croce. Mi chiama il King, il Giorgio: "Silvio, guarda che quella cosa là io non te la firmo". Poi, non so com'è anche lui deve andare. Mi chiama la Anghela, si quella di Cermania, "Silvio, ci essere una bella croce europea per te. Contento?". E come posso dire di no, all'Anghela? Poi mi avvisano che l'Anm, il Csm, la Fng, la Fns, il Kgb, la Cia, il Mossad, e addirittura la Stasi, hanno lasciato in portineria delle croci per me. Vabbè, mi dico, porta pazienza, e prendo su anche quelle. E' notte, sto per andare a letto ma non è finita, mi piombano in camera le croci-boomerang di Santoro, Travaglio, Dipietro, Repubblica, Lerner, Guzzanti etc. etc. Sono stremato, voglio ben vedere voi a portare tutte queste croci. Mi dico, adesso telefono in Vaticano per un bell'esorcismo. Chiamo e mi risponde S.E.: "Silvio, guardi, che la croce per lei gliela abbiamo mandata per via del Gianni; quello sì che è un santo, mica come lei; faccia digiuno e penitenza, figliolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi