cerca

Forse sono gli uomini liberi che mancano, non le buone intenzioni e le belle parole.

18 Giugno 2010 alle 17:51

Il punto è che da noi della libertà personale e della salvaguardia della sfera privata non importa granché a nessuno, nemmeno, anzi tanto meno, al ceto che vive di belle parole e raccontini scritti in bella forma. Se così non fosse, come mai non si vede un possente movimento d'opinione che si mobilita contro lo Stato inquisitore e poliziesco?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi