cerca

Silenzio mondiale

17 Giugno 2010 alle 14:00

La mancata diffusione da parte della RAI del WM 2010 sul satellite - a volte codificano pure Albertone, mio figlio novenne ha conosciuto Nando Moriconi su Youtube - costringe il fogliante espatriato a guardare le partite mute su canali tedeschi. Niente vuvuzelas o travasi di bile causati da impiegati RAI al safari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi