cerca

Per i neo padri/ 2

16 Giugno 2010 alle 19:00

Nei giorni successivi al parto una mammma è ancora moglie, incasinata e disorganizzata ma comunque moglie, e non chiede al marito di trasformarsi in Mary Poppins, ma semplicemente di starle vicino e di non di tornare a casa la sera dal lavoro per uscire subito dopo a passare la solita mezz'ora dai genitori che stanno dietro l'angolo, rientrare e pretendere la casa pulita, la cena pronta, il pupo dormiente e la moglie con un sorriso dolce e le pantofole pronte! Al diavolo l'uguaglianza imposta per legge, chiediamo solo un po' di comprensione...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi