cerca

Intercettazioni: il motivo della rissa

14 Giugno 2010 alle 13:32

Ci sono leggi giuste nella motivazione che le ispira ma sbagliate nelle modalità con cui vengono espresse. Quella sulla intercettazione è una di queste. Il risultato è che questa legge diventa un’arma di contrapposizione ideologica nelle mani della opposizione e , al tempo stesso, non soddisfa neppure larghi strati della maggioranza. In sintesi, tutti sono d’accordo sulla urgenza di disciplinare la materia in questione ,che finora ha prodotto molti danni,e sulla necessità di coniugare due diritti fondamentali ,quali la libertà della informazione e la tutela della privacy, ma ognuno vorrebbe tirare la coperta dalla sua parte. Ognuno riconosce le ragioni dell'altro, ma non osa confessarlo.Questa evidente ideologizzazione , espressa più con insulti che con argomentazioni , annulla ogni possibilità di dialogo e ancora una volta la politica dei tribuni ha la meglio sugli interessi dei cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi