cerca

Poor Italia/ 3

11 Giugno 2010 alle 17:00

Immagino che, se venissero cancellate 600mila auto blu, i rispettivi autisti potrebbero essere licenziati. Immagino però che considerazioni varie ci porterebbero invece a cercare di utilizzarnne il lavoro in contesti deversi, consentendo di evitare altrove nuove assunzioni, e producendo quindi un progressivo risparmio mentre le persone escono naturalmente dal mondo del lavoro. Ci sono due considerazioni vere e ineliminabili. Una: se non si comincia non si finisce, e due: nel mondo di domani non si può pensare di esswere ricchi facendo di mestiere il notaio o il farmacista, e di campare facendo il tassista, il benzianio o la Salerno-Reggio, e di autisti ce ne saranno ben pochi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi