cerca

Pallida fede

10 Giugno 2010 alle 18:30

La cautela di alcuni rappresentanti della cristianità riguardo l'esecuzione di mons. Padovese è dettata dall'esigenza di non alimentare una guerra di religione. Siccome è a causa di questa che il prelato è stato assassinato, è evidente la futilità del politically correct occidentale. La guerra è già stata dichiarata e in pieno svolgimento. Può essere irritante agli adulti di qualsiasi parrocchia ideologica sentirselo dire, ma laddove la croce è calpestata la luce della ragione arretra a vantaggio delle tenebre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi