cerca

Poi uno sbaglia a pensare che siano cretini e/o in malafede?

4 Giugno 2010 alle 11:08

L'AQUILA - "Non si tratta di un mancato allarme, l'allarme era gia' venuto dalle scosse di terremoto. Si tratta del mancato avviso che bisognava andarsene dalle case". Lo ha detto al Tg3-Abruzzo il Procuratore della repubblica dell'Aquila, Alfredo Rossini, commentando gli avvisi di garanzia alle persone che parteciparono alla riunione della Commissione Grandi Rischi. Secondo questo scienziato dell'amministrazione giudiziatia, la prevenzione dei terremoti si fa invitando la popolazione all'esodo ogni volta che qualcuno prevede qualcosa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi