cerca

Campa cavallo

4 Giugno 2010 alle 14:01

Tutto quello che puoi fare con l’Ipad, lo puoi già fare con un normale computer. Non è una rivoluzione è un “format” diverso anche se bello. Abile Markettaro il sig. Jobs, lunga vita a lui. Interessante invece la “guerra” con Google e i blogger. Fra il caos e il cosmos. Parteggio per il cosmos, naturalmente. Tuttavia internet è il regno dell’anarchia e da troppi decenni gli internauti sono abituati a fare ogni cosa, dallo scaricare film, musica e così via (me compreso). E’ uno dei motivi chiave del successo dell’Home-computer. L’entertainment è una cosa, l’informazione e altro ancora e ha ragione quel blogger, riportato dal Foglio, nell’affermare che spesso anche la carta stampata insegue rumors più che notizie. Da noi e dal mio punto di vista, Repubblica e l’Unità più che giornali, sono blogger d’assalto. Se ne deduce che il problema è culturale e non di mezzo. Vale a dire “ campa cavallo che l’erba cresce”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi