cerca

Un Giro che vola molto Basso

31 Maggio 2010 alle 18:00

Nonostante epiche salite come Gavia e Mortirolo, Plan de Corones e Zoncolan, la corsa a tappe rosa non emoziona più. Come il ciclismo. Non bastano i percorsi, ci vogliono gli uomini. Bisogna fidarsi degli uomini e dopo la sbornia di doping degli scorsi anni l'unica è guardare la tappa distrattamente senza il minimo pathos, sapendo che dietro l'angolo si può di nuovo, per l'ennesima volta, nascondere il mostro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi