cerca

Donnine e TV

30 Maggio 2010 alle 09:00

Sentire la signora Melandri prendersela con quelle donnine che in TV mostrano di tutto e di più, chiedere addirittura un intervento del Parlamento per limitare il degrado, mi fa pensare al grido di quelle femministe sessantottine a proposito della mente e del corpo delle donne che dovevano essere libere di fare ed agire a proprio piacimento, senza lacci religiosi, etici ed estetici. Le nostre ragazze l'hanno fatto proprio, contaminandolo con le opportunità di questa società. Come facciamo a costringerle a rimettersi il reggiseno, a coprirsi le gambe,a non mostrare l'ombelico ed altro, ora che si sentono così libere e forti da sfidare le convenzioni già strenuamente combattute dalle loro nonne e madri? Insomma, volevamo salire sul cavallo ed abbiamo finito per cadere dall'altra parte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi