cerca

A nemico che fugge, ponti d'oro

29 Maggio 2010 alle 20:00

Sono molto offeso, m'avete censurato il testo di questa mattina: cattivi! Ma è possibile che crediate ancora alla favola del patriota che muore sulle barricate della libertà? Non mi piace la faccia dell'interlocutore piemontese, uno che gode con il didietro come fa ad essere filosofo (epicureo)? "...Ombra d'un fiore è la beltà, su cui bianca farfalla poesia volteggia: eco di tromba che si perde a valle è la potenza. Fuga di tempi e barbari silenzi vince e dal flutto de le cose emerge sola, di luce a' secoli affluenti faro, I'idea"... Giosuè m'offre l'estro d'essere conciso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi