cerca

Le tre carte

26 Maggio 2010 alle 15:30

Non sarebbero state toccate le pensioni: promessa e affermazione ribadita tuttora dal governo. Peccato che, dopo aver maturato i requisiti di età e contribuzione, si debbano aspettare altri 12 mesi (in certi casi 18) per accedere di fatto al pensionamento. Cosa significa questo, se non aver aumentato in pratica l'età per andare in pensione? Che giocolieri. Con questa logica si potrebbero fissare, che so, 38 anni d'età e 20 di contributi per maturare il diritto alla pensione, ma poi obbligare ad attendere altri 35 (anni) per accedervi di fatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi