cerca

Qual è il fine della scuola?

25 Maggio 2010 alle 19:30

Mi è sempre più difficile star dietro al progresso che incalza velocissimo, ma forse è solo un difetto mio, dovuto all'incalzare dell'età: dalla politica, alla giustizia, all'etica più in generale (trapianti, aborto, eutanasia...). Però in questi giorni mi assilla sopra tutto una domanda: qual è il fine della scuola? Parcheggiare bambini e giovani, sostenere il turismo, mantenere un esercito di votanti...? Ed io che credevo fosse la crescita della formazione dell'individuo in sinergia con l'opera delle famiglie. Sinergia? Famiglia? Forse ho sbagliato pianeta, forse sono rimasto in un tempo superato e la mia estraneità non mi fa capire le cose più semplici e naturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi