cerca

Il dolore provocato dall'essere scavalcati...

21 Maggio 2010 alle 16:00

Un tempo, ormai lontano ma non troppo, essere scavalcati a sinistra voleva dire: dolore,sofferenza,angoscia. Pertanto ogni scavalcato, dopo aver rosicato, tentava -a sua volta- di scavalcare. E oggi ? Oggi sinistra vuol dire soltanto "antiberlusconismo". "Antiberlusconismo", a causa della immensa platea d'intellettuali, è sinonimo di successo, il successo, logicamente, è portatore sano di soldi ,money, picciuli,grana. Ecco che scavalcare qualcuno,oggi, vuol dire, alla fine della fiera, guadagnare di più. Ieri, l'ottimo Santoro li ha scavalcati tutti, ma proprio tutti. E' il più ricco di tutti, anche di Beppe Grillo. E adesso, pensate che Grillo, Travaglio, Crozza, Fazio e tanti,tanti altri si rassegneranno a questo sorpasso ? Io dico di no. Sono in arrivo altre "scavalcate". Detto questo, appello finale. Amici ricconi di sinistra , per favore, spendete, consumate, mettete in circolo questa immane ricchezza, contribuite al Pil nazionale, non siate avari spendete,comprate, anche perchè voi ,ne sono certo, predenderete le fatture per ogni cosa. Date una mano alla nazione in crisi. Spendete,consumate. Auguri a tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi