cerca

Fatima riveduta e corretta/2

15 Maggio 2010 alle 15:30

Non sono un esperto di profezie, nè le amo. Non i tarocchi, gli astrologhi, gli oroscopi, i Maya, gli Egizi, i maghi in TV. La lettura della mano, dell'iride, dei fondi del tè, mi fa sorridere. Non credo alle visioni mistico-religiose, che solo per la ristrettezza di spazio, le cito vicino alle sciocchezze accennate, e di ciò mi scuso. Ma questa ricerca di svelare il destino, del cosa accadrà di bene o di male nel futuro, la ferrea volontà di scoprire il mistero, non va demonizzata. Ci rammenta la nostra fragilità e le insicurezze. Il futuro, penso, non lo conosce nessuno. Nemmeno Iddio, se ciò non suonasse come affermazione che ne fa ritenere attendibile la sua esistenza. Il futuro prossimo possiamo immaginarlo a grandi linee: dal passato e dagli eventi che, in qualche modo, tendono a ripetersi. Il futuro lontano invece non può essere nelle nostre corde. Profetizzare è evocativo, stuzzica le nostre parti più arcaiche. Ci inganna perchè ci fa immaginare il vero proprio dove è più buio. Ma accettiamo l’inganno, perché è male minore dell’ignoto. Profetizzare serve per il potere. Per innalzarsi al ruolo sacerdotale. Per supportare la fede. Per fare audience. Per incastrare gli stupidi. Ma non è per questo che non credo ai segreti di Fatima. E perdonatemi se ci vado giù duro: troppo comodo (cito C. Castelli) profetizzare ora per allora. Troppo comodo, dopo lo scandalo della pedofilia, aggrapparsi alle lacerazioni e agli attacchi che la Chiesa patisce. Troppo comodo dire prima che non c’era nulla di importante. Dire poi che qualcosa si intravvede. Ed infine dire oggi che c’è la guerra atomica, ma dopo che sono esplose le bombe. Troppo comodo. E che il Papa stia in questa contraddizione è il segno che si sta aggrappando al Cielo per una vicenda terrena assai. Da un lato però gli riconosco grande coraggio e lealtà nell’aver scoperchiato il vaso della pedofilia. Ma sapere che questo vaso odorava di marcio, non serviva che ce lo profetizzasse il terzo segreto di Fatima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi