cerca

Sacra Sindone 9

14 Maggio 2010 alle 15:12

Grazie signora Castelli per l'ulteriore precisazione. Ora mi è più chiaro, dal suo punto di vista, il senso di una critica puntuale a quella specifica perizia così come all'arrendevolezza dei rappresentanti della Chiesa nell'accettarne i risultati. Una cosa però ancora mi sfugge, abbia pazienza. Che equilibrio e rapporto alla fine lei pensa debbano esserci tra la dimensione dell'assoluto, proprio della Fede e di cui la Chiesa è luogo, come lei dice, e quella del relativo, propria della scienza e di una visione atea? Da un lato lei dice che la scienza non deve impicciarsi nei fatti della Fede e viceversa. Dall'altro le obiezioni fatte rispetto ai test sulla Sindone sono anche di taglio assolutamente relativo: l'utilizzo del carbonio come metodo di datazione è grossolano e SCIENTIFICAMENTE discutibile. Allora le chiedo: se la scienza scoprisse un nuovo metodo di datazione molto più avanzato, sulla cui affidabilità vi fosse invece unanimità scientifica, che atteggiamento dovrebbe avere la Chiesa ? Permettere che la Sindone sia sottoposta a nuova perizia? O invece no, perchè le due dimensioni devono viaggiare su binari paralleli, anche se non necessariamente in conflittto ma complementari ? Non vorrei davvero che la mia sembrasse una domanda oziosa o fatta solo per il gusto del confronto dialettico. Mi sembra che questa questione della Sindone, proprio anche per la delicatezza e l'importanza che essa ha per i credenti, alla fine richiami temi che hanno a che fare il "cuore" e con punti essenziali del confronto tra credenti e non. Io sinceramente al momento non ho una mia idea su quanto sia giusto che la scienza si intrometta, in questi termini, nella fatti della Chiesa. Però percepisco il rischio di una potenziale grande debolezza di una Chiesa che si chiudesse a ciò. Non tanto riguardo la sua capacità di "trattenere" chi già crede in Lei (problema che peraltro oggi è oggettivamente prioritario), ma riguardo quella ti attirare chi non vi crede ma potrebbe crederci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi