cerca

Conformismo e realismo

13 Maggio 2010 alle 19:30

Alla ragione ostaggio del conformismo dei tempi sempre, poi, si impone il realismo. Spesso, però, è troppo tardi: come i bei genitori libertari che smettono di esserlo non appena la propria figlia varca la soglia di un “college”, così gli integerrimi magistrati del bel Paese vacillano nel proprio giustizialismo quando dentro e senza prove non ci va il presunto corruttore di potenti, certamente colpevole, ma il povero ultras, certamente innocente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi