cerca

Immeritata sconfitta

11 Maggio 2010 alle 21:00

Spiegare ai propri cittadini che la Germania, paese più virtuoso d'Europa, oltre ai propri debiti dovrà far fronte a quelli degli altri, non è certo una decisione politica tra le più popolari. Tuttavia a mio modesto parere la Bundeskanzlerin ha agito nei migliori interessi del suo popolo quando ha deciso che, in ogni caso, un'altra sberla alle banche tedesche sarebbe stata dura da assorbire per la Germania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi