cerca

L'Europa dei banchieri

10 Maggio 2010 alle 15:31

Quando si decise di scegliere l’Euro come moneta comune, si disse che occorreva fare rapidamente l’Europa degli Stati , non potendo lasciare in mano ai banchieri la gestione del vecchio continente. Da allora sono passati una decina d’anni, la coesione europea non ha fatto grandi progressi e in questi giorni vediamo che l’obiettivo di salvare l’Euro è l’unico collante che tiene realmente insieme i Paesi. Come si vede, la forza dei quattrini è maggiore della forza delle idee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi