cerca

Scienza e religione

7 Maggio 2010 alle 09:15

Carissimo sig. D'Oro, ho letto con interesse quanto da Lei scritto su Scienza e Religione su HPC. La scienza ha il diritto di spiegare come funzionano le cose e poi sta ogni scienziato credente o non, di farsi una propria opinione sul cosmo. La religione ha il diritto di occuparsi delle Cose Ultime, trascendenti la scienza e oggetto di fede. Quanto poi all'Essere Eterno ed Immutabile, tale concetto è sia di pertinenza religiosa che filosofica. L'Essere di Parmenide di Elea è Eterno ed Immutabile. Concetto filosofico, ripreso in ambito teologico e cosmologico dalla Teoria del Tutto. Le cose dunque non sono così semplici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi