cerca

L'on. Tabacci freme

4 Maggio 2010 alle 20:00

Speriamo che il presidente Fini si decida a fondare un nuovo partito. L'on. Tabacci ha crisi d'astinenza. Come sappiamo egli non può resistere a lungo in un partito ma, per lasciarlo, ha bisogno che se ne fondi uno nuovo. E' stato così quando Pezzotta fece un movimento, volò immediatamente, poi tornò al Nuovo (vecchio) partito di Centro per ripartire, subito dopo, ed andare con il nuovo partito di Rutelli. Ed ora ? ora è fremebondo, ne vuole uno nuovo, subito. On. stia attento alle amate preferenze, se dovessero essere ripristinate lei potrebbe rischiare. Non si fidi neppure dei collegi uninominali, come sopra. Si tenga questa legge, si faccia mettere capolista nel nuovo partito dove confluirà e vedrà che tutto andrà bene.Buona fortuna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi