cerca

Casco o non casco?

4 Maggio 2010 alle 11:00

E' evidente che l'Italia è divisa su questa decisione, quindi perchè non lasciare le cose come stanno? Se uno vuole andare in bici e rischiare di rompersi la testa sarà pure un suo diritto e chi vuole continuare ad usare il casco lo può continuare a fare: non vedo perchè "legiferare" una simile cosa. Al massimo si potrebbe trovare un accordo con le compagnie di assicurazioni ed avvantaggiare coloro che usano il casco in caso di incidente in bici. Ma poi il casco lo dovrebbero portare anche i bimbi in triciclo e le vecchiette? E perchè non chi va in pattini o con lo skateboard? Comunque se lo stato ci tiene così tanto alla vita del ciclista sono sicuro troverà i soldi per regalare almeno ad ogni famiglia un casco omologato: se così non fosse sarebbe solo l'ennesimo stratagemma per fare cassa o favorire chi produce caschi e allora parliamo di nuova tassa e non di prevenzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi