cerca

Videocamera con vista cupole e tetti.

30 Aprile 2010 alle 20:30

Erano già tutti pronti i professionisti dell’anti, eterni bravissimi ragazzi solamente loro in lotta contro altri ‘bravi ragazzi’, ad indignarsi, organizzare manifestazioni, fare fiaccolate, chiedere conto, mostrare che nonostante gli sforzi di quello con i baffi quelli ancora e sempre là a profanare carne e simboli. Invece, senza bisogno di agenzie di rating o complessi strumenti di calcolo, è bastata una videocamera appena per declassare il debito di carta dell’albero di Giovanni Falcone da cupola a senza tetto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi