cerca

Esposizioni mediatiche

30 Aprile 2010 alle 13:00

E’ buffo che un giornalista neghi l’esistenza di “esposizioni mediatiche” dei magistrati, ignorando che il suo giornale è palcoscenico quotidiano delle predette performances. Il tutto sarebbe anche oltremodo comico se non si trattasse di Travaglio, uomo estremamente serio e, da oggi, potenziale campione di umorismo involontario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi