cerca

Fini e la magistratura politicizzata

29 Aprile 2010 alle 14:58

Pur di differenziarsi da Berlusconi anche sulla riforma della magistratura, Fini ripete: "C'è una parte della magistratura politicizzata ma occorre stare attenti di non fare di tutta l'erba un fascio". A parte il "fascio", ma lui la riforma la vuol fare soltanto per la "parte della magistratura politicizzata" o per tutta la magistratura? E allora che senso hanno queste precisazioni se la riforma riguarda tutti i magistrati e non soltanto quelli c.d. politicizzati?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi