cerca

Garante della privacy

28 Aprile 2010 alle 08:00

E' molto probabile che nelle interrogazioni dei delinquenti, questi si siano lamentati del fatto che ogni volta che facevano rapine, ammazzavano gente o mettevano bombe o altre piacevoli amenità del genere, c'era sempre una telecamera che riprendeva, evidentemente la magistratura garantista non accetta che le prove vengano acquisite in questo modo, meglio le intercettazioni a strascico. Naturalmente il Garante della privacy si è subito messo a disposizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi