cerca

Non con i miei soldi

27 Aprile 2010 alle 19:00

Langone, a proposito dell'uso incongruo della lingua Inglese, provoca e forse esagera, ma solleva un problema reale. Due domeniche fa si è svolta a Milano la City Marathon, in Largo Cairoli c'era il Marathon Village, e tutto era accuratamente scritto e descritto in Inglese (Lo slogan? "Run fast, live cool", evitiamo commenti). Libere scelte degli organizzatori? No, perchè la manifestazione è stata finanziata da Comune Provincia e Regione, quindi con i soldi nostri. E che una pubblica manifestazione discrimini - di fatto - i non poliglotti è stupido ma anche irritante. Dice: ma gli Italiani devono imparare le lingue. Vero, ma si dovrebbe insegnarle (bene) a scuola, insieme alle altre materie che i ragazzi non imparano, a partire dall'Italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi