cerca

Come neve al sole

27 Aprile 2010 alle 14:30

Ritorna il tormentone elezioni anticipate. Non credo sia un caso, considerato che il prossimo 18 maggio rappresenta la data cui tutti puntano per arrivare ancora a braccetto. Dopo si potrà anche sciogliere le camere, paralizzando il Paese e dilapidando enormi risorse. Tale data infatti significa metà legislatura: vitalizio assicurato ai neoeletti, nuovo rimborso elettorale per i partiti e conferma di quello attuale per altri tre anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi