cerca

La diversità antropologica e la rara umanità

24 Aprile 2010 alle 10:00

Al di la' dello scontro drammatico e personale in stile congresso di partito da inizio di prima repubblica, ben descritto da Di Michele, come si fa a parlare di "uno spettacolo indecoroso" come sentenzia Pierluigi Bersani? Lo spettacolo, conveniamo, c'e' stato, eccome. Ma aveva la caratteristica di farsi guardare, di non farci addormentare, di dire "pane al pane e vino al vino", di farci sentire attori, di identificarci e di sentire la politica e la cosa pubblica completamente nostra. A cose molto diverse ci avevano abituato i linguaggi politici del passato, quello a cui sono attaccati Bersani, i suoi grandi elettori e i notabili di quella parte politica. Intanto a essere inguardabili, esteticamente e inascoltabili perche' grigi. Poi a farci sbadigliare di noia e dell'inutilita', del vuoto, delle parole. Prendiamo invece l'intervento di La Russa, pontiere "last minute": non era forse palpabile che quel che diceva veniva da sincerita' umana mai vista su questi schermi? Quando Frattini ha detto, forse con un po' di pomposita', che con governi che durano un anno, non si puo' fare politica estera affidabile, non ha forse sfondato quella porta che era aperta in noi da deecenni, la cui maniglia nessun ministro degli esteri si era mai azzardato di sfiorare? Quando Matteoli ha parlato di imprenditori, i quali hanno chiesto "tempi certi" e "regole" per attivarsi in partenariato con lo Stato, non abbiamo avvertito il brivido del "perche' ci abbiamo messo decenni per sentirci dire queste cose?". Quando Berlusconi dice -non "ti devi dimettere" come riportano tutti i giornali e di ogni parte, giocando sporco- "queste cdichiarazioni le devi fare da politico e non le fai da Presidente della Camera" non avvertiamo una comprensione immediata e senza precedenti delle cose? Spettacolo indecoroso? No, commedia finalmente,umana. Sto cominciando seriamente a prendere in considerazione la teoria della superiorita' antropologica: certo, rovesciata rispetto alla vulgata di sinistra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi