cerca

Il magico Tridente: Silvio, passagli un vitalizio!

23 Aprile 2010 alle 19:00

Bastava vedere ieri sera ad "Annozero" Serracchiani, Renzi e Civati per capire che cosa si intende quando si parla di una nuova generazione di politici di sinistra che condurranno immancabilmente la sinistra alla definitiva rovina, ammesso che Bersani e comagnia siano talmente sprovveduti (ma non credo) da concedergli una briciola di potere interno. Qualunquismo, demagogia da quattro soldi, difesa di interessi marginali spacciata per battaglia morale su grandi questioni, superficialità assoluta, frasi del tutto generiche piluccate dalla assemblee liceali degli anni 80. Ma il massimo, l'imperdibile apice è stato raggiunto sulla questione dei "poveri bambini affamati dell'asilo". I magnifici tre sono riusciti a regalare almeno un altro mezzo milione di voti alla destra, presentandosi con ogni evidenza quali paladini dei furbi che non pagavano la retta. Fantastico: se fossi Berlusconi o Bossi gli darei un vitalizio, a quei tre!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi