cerca

Inspiegabilità del disegno intelligente

21 Aprile 2010 alle 12:15

Filosofi della scienza e biologi evoluzionisti hanno un atteggiamento molto critico e irrita-to nei riguardi di chi e' critico sulla evolu- zione casuale. Pievani sostiene che e' impropo-nibile pensare ad un "Disegno intelligente". Al contrario, ritengo molto riduttivo parlare di Disegno intelligente, perche' formare gli esseri viventi richiede conoscenze,intelligen- za capacita'operativa molto al disopra di ogni possibilita' umana.Un esempio per giustificare questa mia opinione. Uno dei piu' grandi geni dell'umanità, Leonardo da Vinci, ha studiato a lungo il volo degli uccelli. Ne ha sezionati moltissimi, con l'intenzione di permettere il volo dell'uomo. Se confrontiamo il suo proprogetto di ali con una semplice mosca, dobbiamo dire che ha inventato un trabiccolo.Ogni mosca e' un aereo formidabile. Parte istantaneamente in caso di bisogno, atterra in una posizione qualsiasi. Tutto quanto serve al volo, al suo metabolismo, alla sua riproduzione e' regolato da un cervello di un mm cubo. Come faccia il sig. Pievani e colleghi a non vedere in tutto questo un progetto (super) intelligente, mi risulta inspiegabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi