cerca

Aprite le finestre, arriva la democrazia.

20 Aprile 2010 alle 15:23

Ha ragione G.F.!!!!! Berlusconi il coreano impone, non lascia spazio agli altri. Prendiamo le ultime elezioni: su sei regioni, lui ha "imposto" il Piemonte e il Veneto a Bossi; il Lazio e la Calabria a Fini; la Lombardia a Formigoni. Ovvio che poi Fini, Bossi e Formigoni si ribellino! Nella Campania, poi, ha fatto il massimo: ha imposto a Bocchino di escludere l'unico candidato scelto da lui Berlusconi. Ditemi voi se questa è democrazia - su 6 regioni, 5 se le sono prese i famelici alleati; l'unica che sarebbe andata a lui, l'ha presa nonostante le Bocchinate. G.F. ha ragione: abbattiamo il dittatore. E muoviamo allegri verso la democrazia perfetta,progressista, aperta al futuro, con una etica laica, dove la pillola RU si distribuisca perchè "viva le donne"; dove chi non è vivo, vegeto e non salta, beh, forse gli si può togliere il bere e il mangiare; dove gli immigrati devono essere accolti e abbracciati, a parole, anche se poi li dimentichiamo in giro e non ci preoccupiamo di dargli una vita dignitosa, un lavoro e un tetto. E allora, apriamo le finestre, chè arriva la democrazia del futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi