cerca

Le frasi dette tra Berlusconi e Fini

16 Aprile 2010 alle 15:00

Dopo l’incontro tra i due leader del PDL, siamo stati sommersi da rivelazioni sulle frasi che i due si sarebbero scambiati durante il colloquio, riportate con tanta precisione da sembrare essere state ascoltate da giornalisti direttamente presenti all’incontro, ma poi sistematicamente smentite dagli interessati. Probabilmente tutto questo fa parte del gioco dell’informazione, ma personalmente, da cittadino che vorrebbe essere informato correttamente sui fatti, trovo la cosa piuttosto fastidiosa e, mi permetto di dirlo, indicativa di una non grandissima professionalità da parte di alcuni giornalisti. Credo che qualcuno, prima o poi, dovrebbe lanciare una moratoria contro l’utilizzo sui giornali di frasi virgolettate e non accertate (anche se capisco che, nel caso passasse, Repubblica rischierebbe di chiudere). Comunque, tra rivelazioni e smentite, alla fine io non ho capito una cosa: chi è tra Fini e Berlusconi quello che ha dato un ultimatum all’altro ed è in attesa di una risposta entro 48 ore? Oppure si sono dati un ultimatum a vicenda? In questo caso la soluzione del problema la vedo dura, molto dura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi