cerca

Misteri del marketing

15 Aprile 2010 alle 18:30

(ANSA) - LONDRA, 14 apr – La notizia non è che Primark, la catena britannica a basso costo, sia stata costretta a ritirare dal mercato una linea di bikini “imbottiti” destinati alle ragazzine di 7 anni. La vera notizia è come gli fosse saltato in mente, a quelli di Primark, di realizzare nientemeno che reggiseni “push-up” per bambine in un paese dove l’offerta sessuale infantile non può in alcun modo avere mercato giusta l’assenza di pederasti. Non sapevano che dal 1534 (anno in cui fu emanato l’ “Atto di Supremazia" che fece di Enrico VIII il “capo supremo sulla Terra della Chiesa d'Inghilterra”) da quelle parti scarseggiano tanto turpi preti quanto osceni seminari e parrocchie cattoliche? A chi altri pensavano di poter piazzare tale merce? E con la grande distribuzione, per giunta? Misteri del marketing.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi