cerca

"Garantisti Sempre": i due pesi e le due misure del giornalismo italiano sulla Giustizia

13 Aprile 2010 alle 14:00

Bell'editorial "Garantisti Sempre" di Franco Venturini sul Corriere di oggi. Cambiamo qualche parola: "Sappiamo che la magistratura italiana obbedisce spesso, come del resto parte del CSM, a interessi poco confessabili. E che la procura di Milano è al centro di tutte le tensioni perche'e'in quel territorio,che i giudici talebani considerano casa propria,il fronte decisivo della guerra al premier. Sappiamo ancora che proprio là iniziò un'offensiva che nel '93 portò un manipolo di giudici a una vittoria particolare dove non si e' usato lo stesso metro per gli stessi reati. Se le coordinate della questione son cosi' complesse,e se il dubbio risulta autorizzato dalle circostanze,non meriterebbe il premier una forte presa di posizione garantista da parte del Corriere? Voci improvvide si sono levate dall'opposizione.Nessuno comunque ha indagato per dimostrare la verita' delle indiscrezioni mediatico-giudiziarie. Comprendiamo la preoccupazione giornalistica di non irritare il partito dei giudici. Ma noi avremmo preferito parole più nette. E'vero, nel mezzo di una battaglia giudiziaria il cui sbocco si gioca nell'offensiva in corso,Berlusconi da' ancora fastidio. Si colloca agli occhi dell'establishment come un "guastatore" e un rivoluzionario. Ma può questo far dimenticare che è un prezioso e meritevole animale politico nello scacchiere italiano e internazionale, che ha garantito alternanza e democrazia ma anche governabilità? Lo si può confondere con un mafioso o con un criminale? Può la sua logica essere confusa con la criminalità? Crediamo di no. Gli unici a poter equivocare son quelli dell'IdV che dall'offensiva mediatica-giudiziaria sperano di trarre vantaggi politici e si muovono con collaudata disinvoltura, la stessa che muove Il Fatto e Annozero. Il garantismo tanto evocato per quelli di Emergency, insomma, deve valere anche per il premier, quando e' accusato di mafia. E dovrebbe essere affermato con energia ben maggiore di quella spesa questo anno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi