cerca

Per fortuna che Flores d'Arcais c'è/ 7

10 Aprile 2010 alle 13:10

La Scienza si occupa di grandezze osservabili, ovvero grandezze a cui possono essere associati numeri. La teoria quantistica non segue nessun ragionamento logico, la meraviglia della scienza è proprio che matematica e fisica sono sposate in modo molto misterioso, e questo matrimonio funziona al di fuori di quello che noi consideriamo il buon senso. Il pensare che ciò che oggi è misterioso sia destinato ad essere ineluttabilmente svelato domani è un errore positivistico che è stato fugato già negli anni 50 proprio dalla teoria dei quanti. ci sono grandezze certamente non misurabili, ne ora ne mai. La teoria dei quanti ha riportato alla luce il concetto di mistero, che è fondante anche nella Fede. Mistero è il perchè un elettrone non cada sul nucleo, mistero è perchè un Dio che è Amore permetta ad un bambino malato di cancro di morire a 2 anni. La Fisica, insieme alla Teologia, ci dicono insieme che esiste il Mistero. Alla faccia di Oddifreddi, ma anche a quella di altri tradizionalisti o progressisti che pensano di racchiudere Dio nel loro pugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi