cerca

Le lenzuolate della libertà/ 11

7 Aprile 2010 alle 19:00

Altro che liberismo. Alfano ha mostrato il vero volto della politica socio-economica pidiellina, orientata a coltivare relazioni privilegiate con gli ordini professionali. Addio concorrenza, addio libertà del consumatore, addio all'idea dell' accesso più libero alle professioni, addio efficienza nel sistema economico, invece si tengono in vita le rendite di una categoria inutile come quella dei notai (un vero residuo medievale nel vero senso della parola "medievale"), o i privilegi dei farmacisti,...ecc...dopotutto se i tassisti romani tifavano per Alemanno.... Un po' di liberalismo in economia non farebbe male e invece si irrigidisce il sistema...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi