cerca

Chi deve avere la leadership delle riforme

7 Aprile 2010 alle 12:00

Poche, semplici linee guida e conclusioni naturali: 1) chi ha dimostrato di avere una linea riformista. 2) chi e' in linea con un pieno mandato elettorale. 3) chi ha dimostrato che e' in grado di mantenere quello che scrive, che dice e che promette. Non vi e' dubbio che al punto 1 vadano iscritte la Lega e l'ala "berlusconiana" del PDL. Berlusconi dovrebbe poi affidare la sua componente a chi e' in grado di riproporre le origini liberali delle sue riforme. Non vi e' dubbio che al punto 2 si reiscrivano la Lega e l'ala berlusconiana del PDL. E' difficile avere credibilita' negli appelli, quando il direttore scientifico della tua Fondazione pochi giorni prima di elezioni determinanti rilascia dichiarazioni al giornale nemico per eccellenza, e si stupisce dell'eta' dei partecipanti alla manifestazione che ha rilanciato la campagna elettorale del partito di riferimento. Difficile chiedere un ruolo riformista quando poche ore prima delle suddette elezioni si lancia una corrente, o quando, a una maciata di giorni dalle stesse elezioni si rilasciano interviste a un giornale "giustizialista" e "ultraconservatore" (la giustizia non puo' certo mancare tra le riforme), paventando la crisi di governo. Il punto 3 riporta sempre, nuovamente, alla Lega e all'ala berlusconiana: chi vince le elezioni su un programma, e poi si mette a fare dichiarazioni che nel programma non solo non c'erano, ma che sono opposte a quel programma, a fatica potrebbe cimentarsi in una operazione riformista: semplicemente perche' si presuppone che il risultato di tale riforma non sara' quello auspicato dal corpo elettorale. Infine, si apprende che Bersani, che dovrebbe partecipare al processo, invece delle riforme, vorrebbe un intervento anti-crisi. Ma se le riforme si preannunciano avere - almeno - una spruzzata di liberalismo proprio per rilanciare l'economia, chi e' che gli risponde che una tale posizione altro non e' che un bel bastone tra le ruote del carro(ccio) delle Riforme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi