cerca

Stampa voyeurista

5 Aprile 2010 alle 16:30

L'eurodeputato francese Mèlanchon (sinistra) ha pesantemente tacciato di voyeurismo la stampa francese e le ha addossato la colpa della disaffezione degli elettori, "faute" di argomenti seri con cui coinvolgerli. Anche per noi è un triste déjà-vu. Solo che in Francia nessuno gli ha dato del dittatorello. E la nostra FNSI che ne pensa? Forse che Berlusconi, il più grande cattivone di tutti i tempi, si è comprato un "sinistro" al di là delle Alpi? O comincerà finalmente a fare un pò di sana autocritica?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi