cerca

L'Indignato Speciale

5 Aprile 2010 alle 20:30

Costretto a casa anche oggi causa forza maggiore, mi sono inflitto un supplemento di punizione guardando la rubrica "L'Indignato Speciale" al TG5 delle 13,00. Pur essendo ormai abituato a tutto, sono sobbalzato sulla sedia quando ho visto e sentito Andrea Pamparana (se posso dire: nel suo consueto atteggiamento vagamente iettatorio) passare direttamente dall'ormai abituale demagogia a buon mercato al puro e semplice socialismo reale. Per scongiurare le "speculazioni" (chi rifugge dalla demagogia direbbe:: il valore aggiunto che un prodotto acquisisce in regime di libero mercato nei vari passagi da produttore a consumatore) sui prodotti ittici, Andrea Pamparana ha propinato la sua ricetta : imporre per legge un prezzo minimo che deve essere pagato al produttore ed un prezzo massimo che deve essere praticato al consumatore. Ormai è raro sentire dire cose del genere. La Storia ha già fatto giustizia di simili teorie dirigiste. Che tali reperti debbano essere rinvenuti proprio nel TG5 diretto da Clemente Mimum (e in qualche modo riconducibile, attraverso Mediaset e con molte cautele, a Silvio Berlusconi) è veramente il colmo!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi